HOME PAGE

CHI SIAMO
DISCOGRAFIA
TESTI
MICROSTUDIO
LINK
OLD SENSATIONS
CONTATTI

Guestbook


            

Ciao,

questa è la pagina delle mie attività musicali.

La mia passione per la musica nasce nel 1975, quando iniziai a suonare il flauto dolce alle scuole medie inferiori. Purtroppo, coltivando vari hobby durante il tempo libero, ho sempre destinato un interesse ed un impegno piuttosto marginale allo studio della teoria musicale; cosa che si riflette tuttora, dopo diverse decine di anni.

Nel 1980 iniziai a suonare la batteria in un gruppo dell’oratorio del mio paese. Nel 1983 entrai a far parte come batterista di un gruppo locale di musica fusion. Si suonava solo in sala prove e non si facevano concerti dal vivo, ma realizzai con loro diverse ore di registrazioni che mi furono di grande utilità in futuro. Rimasi con questo gruppo fino al 1986, quando l’importante esperienza acquisita mi aiutò a comporre i primi brani personali. Nel 1988 composi con il sintetizzatore di un amico (Korg Poly 61 M)i miei primi tre brani di musica elettronica.

Nel frattempo acquistai un sax, che provai a suonare, ma con scarso successo.

La svolta arrivò fra il 1993 ed il 1994 quando mi avvicinai al mondo dei personal computer, fino ad allora per me quasi sconosciuto. Alla mia scarsa abilità di tastierista venne finalmente in aiuto un software incredibile: il sequencer midi. Con questo programma ebbi la possibilità finalmente di ”sfogare” la mia fantasia musicale componendo le parti di vari strumenti, tutte ascoltabili insieme e contemporaneamente.

Nel 1995 iniziai a comporre musica di vario genere da raccogliere in un album che più tardi decisi di chiamare "Old Sensations". Gran parte di questi brani provenivano da idee degli anni '80 e da modelli di musica fusion e jazz moderno, che in quel tempo masticavo in maniera consistente. Il progetto Quasars mi ha allontanato temporaneamente da questo lavoro, che però mi riprometto al più presto di proseguire e terminare.

Dedico gran parte del mio tempo libero al progetto Quasars, cercando di non trascurare alcuni miei altri progetti personali.

In diverse occasioni mi era stato richiesto di registrare un album con il flauto dolce, così nei primi mesi del 2004 ho iniziato a studiare alcuni brani classici nel mio studio (vedi la pagina web dedicata al "Microstudio") e li ho registrati. Le basi che ho utilizzato sono midi file recuperati attraverso internet. Gli strumenti che vi ho abbinato provengono dal mio expander Roland JV 1010, munito di modulo "Orchestra".

Il 2 maggio 2004 ho presentato questo mio lavoro individuale, registrato tra i mesi di febbraio e aprile 2004. Nell’album sono presenti 5 brani .

Sto cercando di concretizzare l’idea di realizzare in tempi brevi un altro album con il flauto dolce che vorrei dedicare alle mie figlie.

NEWS Settembre 2014


Sto lavorando al secondo album di flauto dolce. Spero di poterlo terminare nei primi mesi del 2015.

Posso anticiparvi la scaletta dei brani:

Andrea   -   Flauto Dolce Vol. 2

Programma / Elenco tracce:

 

1      W.Amadeus  Mozart (1754-1791)       Concerto in D K412 for recorder ( flauto dolce soprano  e orchestra )    1° mov. (allegro)

 

2      W.Amadeus  Mozart (1754-1791)       Concerto in D K412for recorder ( flauto dolce soprano  e orchestra )     2° mov. (allegro).

 

3      Antonio Vivaldi  (1678-1741)               Recorder Sonata in F  RV 52  Siciliana  (flauto dolce contralto, clavicembalo e violoncello)

 

4      Antonio Vivaldi  (1678-1741)               Recorder Sonata in F  RV 52  Allemande

 

5      AntonioVivaldi  (1678-1741                   Recorder Sonata in F  RV 52  Allegro (Aria di giga) 

 

6      Vittorio Monti (1868-1922)                   Czardas   (flauto dolce soprano e pianoforte)

 

7      Turlough O’Carolan (1670-1738)        Carolan’s Welcome  - brano tradizionale irlandese (flauto dolce contralto, arpa e halo pad)

 

8      Georg Philipp Telemann (1681-1767) Recorder Aria   (flauto dolce contralto e chitarra classica)

 

9      Carl Friedrich Abel (1729-1787)          Quartetto  (flauto dolce contralto, violino, viola, violoncello)

 

10    Johann Sebastian Bach (1685-1750)   Badinerie   from Orchestral Suite No. 2 in B  BWV 1067 (flauto dolce sopr., archi e clavicembalo)